Mercatini di Natale in Valle del Chiese – Trentino

Mercatini di Natale e Presepe Vivente in Valle del Chiese

Mercatini cimego

Regalati giorni di tradizioni, sapori, profumi e colori di festa ai Mercatini di Natale 

 

La Valle del Chiese si prepara a vivere la magica atmosfera del Natale e tutti i suoi borghi allestiscono un ricco programma di iniziative per accogliere visitatori e turisti con la consueta familiarità. A Quartinago di Cimego- Borgo Chiese e a Brione- Borgo Chiese è possibile ritrovare il gusto di sapori dimenticati e rivivere tradizioni che si perdono nella notte dei tempi. Il piccolo borgo medioevale di Quartinago, così raccolto e per questo ancor più ricco di fascino, per cinque weekend – da Sabato 3 dicembre fino all’8 gennaio – è palcoscenico naturale ai suggestivi “Mercatini di Natale”, che prendono vita e forma non nelle classiche casette, ma direttamente in angoli caratteristici, androni e sottopassi, cortili e cantine. L’organizzazione curata dall’Associazione Belle époque, guidata da Graziano Tamburini e da Daiana Cominotti, con il supporto del Comune di Borgo Chiese e la collaborazione del Consorzio Turistico, ha pensato di offrire giornate speciali condite di magia. Da mattino a sera, mentre ci si concede una passeggiata romantica tra strette contrade ricche di corti trecentesche, sottoportici, mura in pietra e leggere strutture lignee che sfidano la gravità e il tempo, si può curiosare e fare acquisti tra i prodotti dell’artigianato in un tripudio di sculture, pitture, ceramiche, decorazioni, ricami, bigiotteria, maglieria, gioielli, borse e intrecci di cesti, che hobbisti, professionisti e artisti creano da generazioni con immutata passione. D’obbligo, la degustazione delle specialità enogastronomiche della zona che vedono il diadema della polenta della Valle, cucinata in diverse modalità con la farina gialla di Storo, impreziosito da contorni di pesce salmerino, formaggi, salumi, burri delle malghe, rape di Bondo, infusi, liquori, erbe officinali, pasticceria, mieli, marmellate e sciroppi, Il ricco programma non trascura i più piccoli che in una struttura riscaldata possono trascorrere ore serene tra laboratori, giochi e spettacoli nella magica attesa di Santa Lucia e Babbo Natale. A diffondere note e melodie che scaldano l’atmosfera giungono cori, gruppi musicali e zampognari. D’intorno, danzano, attese ma impreviste e sempre un po’ temute, le streghe, che qui, ben oltre le leggende, si sa, eran di casa. L’organizzazione ha predisposto speciali pacchetti per i gruppi organizzati, che desiderano trascorrere nella magica valle una giornata indimenticabile.

Nel vicino Condino, il fil rouge degli appuntamenti si dipana intorno all’antica tradizione del presepio. Suggestivi ed unici, sono gli allestimenti dei Presepi sulle fontane, particolari perché realizzati tra le fontane delle sette contrade del paese, che, dal giorno dell’inaugurazione,  rimarranno visitabili in loco fino all’Epifania. Decine di volontari, con estrema cura e dovizia di particolari, forgiano autentici capolavori artistici che proiettano la Sacra Famiglia e le scene della Natività in antichi borghi, grotte marine e vecchi manieri. L’evento clou, Brione lo regala a fine dicembre, con l’atteso allestimento scenografico del presepe vivente nel piccolo borgo: manifestazione che, tra le 15 e le 19, nel cuore del suo centro, porta in scena oltre 150 figuranti, tra angoli, volti e scorci di rara bellezza. In spazi suggestivi che raccontano di antichi mestieri, che ospitano la dimora nobiliare e l’arena, con regnanti, cortigiani, musici, legionari e gladiatori.

 

Per richiedere informazioni:

Consorzio Turistico Valle del Chiese: 0465/901217, www.visitchiese.it

Comitato Mercatini: Daiana Cominotti www.mercatinicimego.it.